Mislaid - Smarrito

Saturday, December 22, 2007

It slips slow,
on the road my torment,
in this spellbound dream,
of that off-key organ.

Maybe after all I have looked for,
to save my past,
without never looking inside,
to my soft faded love.

And so I have mislaid my self,
seeking yours sheet music,
that dream has given me,
that night in the past.

Softly I have recovered my self,
from that sense of ‘mislaid’,
that almost I brought inside,
and that after all is never faded.

bar.gif

Scivola lento,
sulla strada il mio tormento,
in questo sogno incantato,
di quell’organo stonato.

Forse in fondo ho cercato,
di salvare il mio passato,
senza mai guardare dentro,
al mio dolce amore spento.

E così mi son smarrito,
ricercando il tuo spartito,
che quel sogno mi ha donato,
quella notte nel passato.

Dolcemente son guarito,
da quel senso di ’smarrito’,
che ormai portavo dentro,
e che in fondo non si è mai spento.

cityhall_0000.jpg

Dancing - Danzando

Sunday, December 9, 2007

Slipping, drops of rain.
Soft notes of a melody,
overwhelming of passion.

Blowing, breaths of wind.
Candid words of a poetry,
hot of desire.

Dissolving, colors of the sunset.
Simple movements of an embrace,
full of feeling.

Swings the enchantment.
Fragile caresses of a dream,
too much real.

Dancing, in the soul.
Sweets emotions of a fable,
been born in the color of your eyes.

bar.gif

Scivolando, gocce di pioggia.
Morbide note di una melodia,
travolgenti di passione.

Soffiando, aliti di vento.
Candide parole di una poesia,
roventi di desiderio.

Stemperando, colori del tramonto.
Semplici movenze di un abbraccio,
cariche di sentimento.

Dondola l’incanto.
Fragili carezze di una sogno,
ormai troppo reale.

Danzando, nell’anima.
Dolci emozioni di una fiaba,
nata nel colore dei tuoi occhi.

dancing_0000.jpg